Gradisca MezzoSecolo di Vino

Category

home

È ufficialmente iniziato il Gran Premio Noè

Inizia come da programma con il saluto delle autorità. Protagonista il vino, il buon Vino. Complimenti ai ragazzi e professori del Brignoli. I ragazzi del Brignoli presentano l’Emopoli il loro spumante. Le premiazioni    

I vini che non temono confronti

Gli anni ’60 rappresentano un crescendo per la manifestazione, sia in termini di aziende partecipanti che di campioni di vino presentati, inoltre ad ogni edizione del “Gran Noè” si sviluppano diverse iniziative collaterali che arricchiscono l’evento di Gradisca d’Isonzo. Sette qualità di vino pregiato rappresenteranno

Continua a leggere

Vini come opere d’arte

Il 1970 è un anno di pausa per permettere all’Azienda autonoma di soggiorno di Gradisca – Redipuglia di garantire un salto di qualità della manifestazione ampliando l’interno dell’Enoteca Regionale, che ormai ospitava l’evento da cinque anni, e individuando nuovi spazi nel Palazzetto

Continua a leggere

La Politica della Qualità

eccelenze-emopoli

Un Gran Premio Noè e tre serate temerarie. L’apprezzamento cresce ed anche i numeri aumentano notevolmente, si hanno infatti 338 campioni di vino nel 1975 per diventare 354 nel 1981. Ai vini si abbinano prodotti gastronomici regionali: c’è chi li apprezza

Continua a leggere

La voglia di sperimentare

Gli anni ’80 segnano un cambiamento all’interno della manifestazione: da importante rassegna enologica diventa una vera e propria vetrina delle eccellenze friulane e giuliane. Viene data la possibilità di abbinare agli ottimi vini regionali anche prodotti tipici quali la gubana goriziana, il prosciutto

Continua a leggere